Territorializzare le risorse del PNRR

La chiave di volta per massimizzare le risorse economiche del PNRR-con un occhio particolare al Mezzogiorno- è quella di territorializzarne le risorse economiche ossia mettere a frutto tutti i sistemi operativi disponibili per ascoltare e individuare i bisogni e le potenzialità del territorio.

Il PNRR nasce come opportunità per superare non solo i divari nord -sud ma anche i divari all’interno delle stesse aree territoriali. Per raggiungere tale obiettivo non vanno dimenticati la coesione territoriale e la coesione sociale.

Per le amministrazioni territoriali del Sud è giunto il momento di usare il PNRR come strumento di sviluppo dei propri territori accantonando le “vetuste” incompetenze e avvalendosi della collaborazione attiva del terzo settore, della cooperazione sociale e dei giovani che hanno la possibilità di rimanere nella propria terra mettendo a disposizione le proprie competenze tecnologiche e innovative.

Antonella Cirese