La sostenibilità della produzione alimentare

Un nuovo “Umanesimo” mette al centro di un rinnovato modo di essere comunità anche l’agricoltura e la sostenibilità della produzione alimentare.

Una buona agricoltura sta attenta alla salute del consumatore ma anche alla sostenibilità ambientale.

La strada della linea verde è quella giusta da percorrere e per ottimizzare le risorse a disposizione bisogna aumentare il sostegno agli agricoltori in modo che vengano potenziati gli investimenti nelle nuove tecnologie (uso dell’acqua, uso del suolo, uso delle energie rinnovabili, gestione del rischio e gestione del lavoro) per realizzare una produzione agricola dove il valore ambientale, sociale ed economico creino un equilibrio perfetto.


Antonella Cirese