La logica delle sei “i” di Procida


Il 9 aprile, a Calata Porta di Massa, è stata ufficialmente nominata Capitale italiana della Cultura per il 2022. Questo riconoscimento porterà sull’isola campana, in dodici mesi, oltre 150 eventi e più di 300 artisti.

“La cultura non isola” è lo slogan che accompagnerà gli eventi che si svolgeranno con la partecipazione di artisti provenienti da 45 paesi e che avranno come filo conduttore la partecipazione attiva della comunità locale.

Procida può, grazie alla logica delle sei “i” (include, insegna, impara, ispira, inventa, innova), diventare il trampolino di lancio per ridare dignità e centralità al Mediterraneo culla da sempre di civiltà e integrazione.


Antonella Cirese