Spensieratezza, la parola chiave per i gioielli

I gioielli che renderanno unici e speciali gli outfit primaverili di ispirano al mondo dei giochi e dell’infanzia. Si torna bambini e si gioca con i colori pop, gli stessi che fanno capolino in tutte le vetrine.
Occorre infatti studiare anche gli accessori per realizzare un outfit perfetto perché non basta abbinare icapi più belli presenti nell’armadio. Vanno scelti con cura i gioielli da sfoggiare per completare il look.

Domina la plastica con i toni pastello e baby. I gioielli della primavera e dell’estate sono un inno alla gioia e alla spensieratezza. Infatti rubano colori, forme e materiali al mondo dell’infanzia. Sono di grande tendenza i bijoux in plastica colorata dalle forme arrotondate e dai colori baby.
Riflettori puntati sul bracciale che è il protagonista della stagione. Cerchi che adornano il polso, i bracciali cuff e i set di bracciali da portare tutti insieme: queste le tendenze. La tendenza per le collane le vuole lunghe, esagerare, spesse, maxi, insomma si devono notare. I fashion designer, dopo periodi così pesanti, invitano alla leggerezza che non è superficialità anche attraverso nuance accese che dominano anche negli abiti. Una stagione all’ insegna dell’allegria con le collane che scendono a cascata con una pioggia di charmes. Il gioiello è in movimento, gli anelli colorati e giganti, gli orecchini con tante pietre colorate che luccicano e aggiungono luminosità all’outfit. Molti gioielli hanno la sensualità e il sapore vintage.

Tornano infatti alcuni capisaldi della storia del gioiello, come le perle declinare in tutte le forme e dimensioni dalle collane ai bracciali fino agli orecchini.
La moda primaverile ed estiva promuove le spille che possono essere usate per adornare, per tenere insieme i lembi di un tessuto o semplicemente per decorare un capo e donargli luminosità.

Paola Copertino