Ritorna startup weekend

La Startup, vale a dire una impresa emergente, può costituire il futuro dei giovani ed in particolare del sud da cui deve ripartire la rigenerazione e la crescita economica. Il sud, il cui tessuto sociale è fatto da piccole e medie imprese, può rifiorire proprio con le startup che, per essere realizzate, hanno bisogno di idee concrete e valide e di imprenditori che appoggiano la loro realizzazione.

Per dare la possibilità ai ragazzi di mettersi alla prova mettendo a frutto tutto le proprie abilità e competenze, lavorando su un vero progetto imprenditoriale, torna la decima edizione de il World Startup Fest: l’evento europeo di riferimento per startup, scaleup e investitori di tutto il mondo.

Con un intero padiglione della Fiera di Rimini, dal 16 al 18 giugno al WMF2022, saranno numerosi gli eventi e le iniziative interamente dedicati al mondo dell’imprenditoria innovativa.
Tra i vari eventi va sottolineato Startup Weekend che il Festival porta a Rimini durante la sua tre giorni.

Startup Weekend si svolgerà all’interno del WMF e vedrà lavorare ragazze e ragazzi alla creazione di progetti imprenditoriali innovativi.
La challenge verterà sulla valorizzazione territoriale e in particolare sulla progettazione di un modello di innovazione per promuovere l’imprenditoria giovanile e femminile nei comuni e nelle località della rete HUBitat del WMF.

HUBitat è un progetto che coinvolge persone, studenti, scuole e università ,imprese,strtup,ricercatori, ONP,enti pubblici,privati e istituzioni di tutto il paese che da anni condividono il percorso di costruzione di un Futuro migliora intrapreso da WMf.

L’obiettivo è la rigenerazione territoriale, economica e sociale dei piccoli borghi e dei piccoli centri che investono nella rivalorizzazione del proprio territorio. e promuovono la cultura dell’innovazione, della sostenibilità e della formazione del digitale.

Antonella Cirese