Gli Stati generali “Mondo lavoro della cultura” si danno appuntamento a Roma

La cultura e l’arte sono risorse fondamentali, per l’intero territorio, idonee a creare lavoro ed economia a vantaggio del paese e della comunità.

Dopo il successo della prima edizione a Parma, sarà Roma, dal 21 al 24 giugno. ad ospitare, a Palazzo Bonaparte, la seconda edizione degli Stati generali Mondo lavoro della cultura, patrocinati dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Roma e dalla Fondazione Federico II di Palermo.

Da Sud a Nord l’Italia è ricc di arte ed è indispensabile che i giovani si appassionino all’arte e siano formati per divenire professionisti che valorizzino e promuovano il nostro patrimonio artistico.

Le imprese culturali e creative e quelle legate al turismo culturale hanno un ruolo importate nell’economia infatti le offerte di lavoro spaziano dalle industrie creative, a quelle culturali, al patrimonio storico-artistico, al performing art e intrattenimento.

Partendo da Sud tutto il patrimonio artistico italiano va tutelato per il bene comune e lo sviluppo economico sociale della comunità.

Antonella Cirese