Il sud culla di solidarietà e reciprocità

Dall’Abruzzo alla Sicilia attraverso la diffusione delle fattorie sociali il Sud testimonia di essere culla di solidarietà e reciprocità.

L’Agricoltura sociale è la fonte da cui nascono le fattorie sociali tra cui si includono organizzazioni profit e non profit, come aziende agricole, cooperative sociali, associazioni, consorzi e fondazioni, che si pongono come obiettivo programmi di inclusione lavorativa e sociale, progetti di formazione ed educazione ambientale e alimentare, interventi di riabilitazione e cura della persona, attraverso la pratica colturale delle piante e la pet terapia, attività di turismo sociale,.educazione alla salute, alla legalità. Le fattorie sociali offrono i loro servizi a persone con disagio sociale, relazionale e con disabilità psico-fisica, promuovendo progetti finalizzati a migliorare la qualità della vita e lo sviluppo sostenibile del territorio.

L’agricoltura, da sempre risorsa che dovrebbe essere sostenuta e promossa dalle istituzioni del territorio, rivela, con le fattorie sociali, la versatilità e multifunzionalità dell’azienda agricola.