Scendiamo in piazza. Quindici tappe alla conquista degli spazi urbani

I cittadini scendono in piazza per rigenerare i propri territori trasformando gli spazi urbani che diventano, nelle loro veste rinnovata, luoghi accoglienti e di incontro per la comunità.

“Scendiamo in piazza” è l’iniziativa itinerante che sta attraversando il paese, da nord a sud, con 15 tappe promossa da ACE – marchio di Fater e leader nei detergenti per la casa e i tessuti – e l’associazione di volontariato Retake.

L’iniziativa itinerante, su iniziativa di Retake Bari, ha fatto tappa anche nel capoluogo pugliese, con il progetto “Omaggio ad Emergency, nel corso del quale è stato realizzato un murales formato da 4 opere volte a ricordare Gino Strada, il fondatore di Emergency, proprio per sensibilizzare la comunità barese sui temi della pace, della solidarietà, della speranza.

L’ultimo murale è stato realizzato da un collettivo di giovani artisti, guidati da Daniela Sersale presidente dell’associazione “Artesana” di Triggiano, che hanno rappresentato un’opera dell’architetta barese Germana Gench: un progetto grafico che trae ispirazione dalla graffitista afghana Shamsia Hassani, in omaggio al lavoro svolto da Emergency in Afghanistan. Gino Strada tiene tra le mani un vaso con un soffione simbolo di speranza e libertà.

Scendiamo in piazza un’iniziativa che, da nord a sud, vede protagonisti i cittadini che si riappropiano dei propri spazi urbani rinati a nuova vita.

Antonella Cirese