Consumo intelligente: un sms avverte se si sta utilizzando troppa energia elettrica

Nasce in Sicilia “Consumo intelligente” algoritmo, frutto dell’intelligenza artificiale, che avverte se si sta utilizzando troppa energia elettrica.

La novità, unica in Italia, fa capo a Massimo Franco Galioto, fondatore di Madonie Luce startup che nasce nel 2020 a Cefalù nel cuore della Sicilia. In base all’algoritmo, che analizza i consumi di tutti gli altri utenti, all’utente arriva un semplice messaggio su Whatsapp o Sms che avvisa se si sta consumando troppo e se il consumo è regolare.

Consumo intelligente è uno strumento che va a favore sia del consumatore, sia delle società erogatrici.
Il consumatore avvertito del consumo eccessivo ha la possibilità di correre ai ripari attraverso comportamenti responsabili, utilissimi sempre ma soprattutto nel periodo di crisi energetica, nell’uso dell’energia ed inoltre non incolpa la società erogatrice del rincaro bollette e non passa da una società all’altra società a discapito delle stesse aziende erogatrici.

Da aggiungere che, in alcuni casi, sono state scoperte anomalie e dispersioni.

Il Sud si rivela promotore di innovazione consentendo, con l’algoritmo Consumo intelligente, di razionalizzare il consumo di energia elettrica educando i cittadini a comportamenti socialmente responsabili ancora una volta arriva la conferma che il cambiamento deve partire dal basso.

Antonella Cirese