Agricoltura e formazione

Il settore agricolo fa ben sperare. In base ai dati del registro delle imprese risulta che il numero di imprese agricole condotte dalle nuove generazioni a fine 2021 è pari a 56.172, in crescita dello 0,4% all’anno, rispetto agli ultimi 5 anni.

L’agricoltura, pur essendo un’attività millenaria, che da sempre accompagna l’uomo, attualmente si rivela essere non solo fonte di lavoro per i giovani ma anche l’attività più investita dalla innovazione e dalla rigenerazione.

Positiva è l’offerta, sia da parte di Centri di formazione e Istruzione didattica, sia di aziende agricole, di corsi di formazione e di aggiornamento per operatori agricoli che spaziano dall’agroecologia, all’alimentazione degli animali, alla zootecnica,al campo agroalimentare e ambientale, alla silvicoltura ecc.

Fondamentale è quindi che agricoltura e formazione vadano di pari passo perchè solo con un’adeguata preparazione i giovani potranno ben usare e mettere a profitto le opportunità del settore agricolo.

Antonella Cirese