In Sicilia il primo Seminario nazionale di Studi Tradizionali

Testimonial dell’evento sarà il critico d’arte Paolo Battaglia La Terra Borgese. Diretto a mettere ordine nella vita interiore dell’Uomo, in Sicilia si svolgerà il Primo Seminario Nazionale di Studi Tradizionali. Prenderà il via, sabato 1 Ottobre 2022, al Wave Hotel di Capomulini (Acireale). Progettato dal Centro Studi Al-Sikilli.

Interverranno: Susanna Basile, Iole Di Simone, Francesca Fresta, Rosilita Veccia, Giovanni Ceresero, Alessandro Noto, Alfio Patti, Giuseppe Privitera, Armando Profita, Pietro Valenti.

«I lavori manifesteranno il bisogno di proclamare le dottrine che innalzano l’uomo dinanzi a se stesso: “Dal momento in cui la civiltà cominciava a propagarsi per il mondo e lo spirito degli uomini andava sviluppandosi attraverso la contemplazione della natura, gli uomini più intelligenti coltivarono le arti e le scienze (4 Dicembre 2017, Charleston, Carolina del Sud – USA)”. Per la ricerca della verità e della giustizia nei segreti dei simboli, passando dal Rosacrucianesimo, dall’Ermetismo, dall’Arte, dalla Liberomuratoria e dal Rito Scozzese Antico ed Accettato, dalla Filosofia e dalla Gnosi,  passando pure per la matematica e la musica, e con una sosta nelle tradizioni popolari….» – ha annunciato Paolo Battaglia La Terra Borgese.