Atmosfere di Natale cercasi

Per una vacanza magica in vista delle imminenti feste qualche utile suggerimento. Per accendere l’atmosfera natalizia, che si è diffusa con la festa dell’Immacolata e che ci accompagna fino a dopo l’Epifania e in alcuni Paesi anche fino a metà gennaio, non possono mancare la neve, le luci colorate, gli abeti addobbati a festa. È il momento, venute meno le restrizioni che avevano caratterizzato gli ultimi anni, di godersi famiglia e amicizie. Via libera quindi a un viaggio alla ricerca dell’atmosfera perfetta, che regali un ricordo nuovo, faccia vivere emozioni e ci faccia tornare bambini, riassaporando quella magia che da adulti spesso dimentichiamo.

Se ci si vuole allontanare dall’Italia una delle mete consigliate è Salisburgo con le magiche montagne e le sue caratteristiche luminarie. Da visitare i mercatini con l’artigianato locale ed espositori di dolci tipici che riempiono l’aria del profumo di cannella e biscotti.
La Carinzia, meta ideale per le vacanze invernali, offre una destinazione davvero speciale, il lago di Worthersee che diventa magico e la città si trasforma in un paese sa favola. Si possono programmare gite sul lago, passeggiate in groppa ai cavalli o un emozionante giro sulla ruota panoramica.

Per chi invece vuole scegliere un’altra meta, c’è la casa di Babbo Natale in Lapponia con il parco dei divertimenti che riproduce la grotta di Babbo Natale. Qui possono incontrare elfi e renne e visitare la grotta dove si costruiscono i giocattoli.
Continuando questo giro virtuale e restando in Europa, Praga è la destinazione perfetta per chi cerca il calore natalizio. Il castello che domina la città dall’alto regala una panoramica unica che coglie tutta la magia del momento. Praga illuminata con gli enormi abeti, le vetrine dei negozi che attirano gli sguardi e le piste da ghiaccio fa sognare i piccoli, ma anche i grandi.
E che vacanza sia..

Paola Copertino