ll welfare aziendale fa bene alla produttività

Il welfare aziendale, dando centralità ai dipendenti e ai loro bisogni, diventa uno strumento di crescita economica e sociale dei territori in quanto si crea un’integrazione tra esigenze delle persone e delle imprese che favorisce uno sviluppo sostenibile che fa bene all’impresa, ai dipendenti e alla comunità del territorio dove ha sede l’azienda.

Questa fotografia emerge dalla settima edizione del ‘Rapporto Welfare Index PMI 2022’ sullo stato del welfare nelle piccole e medie imprese italiane, promossa da Generali Italia con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e con la partecipazione delle principali Confederazioni italiane: Confindustria, Confagricoltura, Confartigianato, Confprofessioni e Confcommercio.

La fotografia sullo stato del welfare nelle pmi italiane si basa su un modello di analisi organizzato in dieci aree: Previdenza e protezione, Salute e assistenza, Conciliazione vita-lavoro, Sostegno economico ai lavoratori, Sviluppo del capitale umano, Sostegno per educazione e cultura, Diritti, diversità, inclusione, Condizioni lavorative e sicurezza, Responsabilità sociale verso consumatori e fornitori, Welfare di comunità.

Secondo i dati del rapporto attualmente il welfare aziendale ha raggiunto un alto livello di maturità e continua a crescere la consapevolezza del ruolo sociale nelle pmi: oltre il 68% delle piccole e medie imprese italiane ha superato il livello base di welfare aziendale. addoppia inoltre il numero di pmi con livello molto alto e alto, passando dal 10,3% del 2016 al 24,7% del 2022. Oggi il welfare aziendale non è più solo appannaggio delle grandi imprese, ma anche delle microimprese.

I dati sono incoraggianti e la novità positiva è che, grazie alla semplificazione delle normative e allo stanziamento delle risorse pubbliche per sostenere gli strumenti di protezione sociale, anche le microimprese sono stimolate ad investire nel welfare aziendale supportando e accompagnando le famiglie nei loro bisogni.

Antonella Cirese