Il liceo TRED per una scuola innovativa

L’anno scolastico 2022/2023 ha dato inizio al progetto sperimentale di un liceo che guarda alla transizione ecologica e digitale, il “TRED”.

Si tratta di un Liceo quadriennale, promosso dal Consorzio Elis e Snam, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e con il sostegno di oltre una ventina di imprese, che segue gli obiettivi del PNRR e del Piano “RiGenerazione Scuola”

Nasce dall’idea che l’innovazione deve passare dalla scuola ed infatti il programma di insegnamento ha un’attenzione particolare verso transizione ecologica, digitale e sullo sviluppo sostenibile.

I programmi didattici del tradizionale liceo italiano saranno integrati prestando maggiore attenzione alle materie Stem (Science, Technology, Engineering and Mathematics). Inoltre, sono previste anche delle lezioni svolte in lingua inglese e una preparazione adeguata all’ottenimento della certificazione Cambridge di livello B2.

Il Liceo TRED promuove una scuola innovativa i cui obiettivi non sono solo quelli meramente educativi ma abbracciano la sfera socio-culturale del paese.

Questi obiettivi mirano ad essere raggiunti creando una filiera tra scuola, università e aziende che migliori il rapporto tra studio e lavoro, contrastando il gender gap nello studio delle materie STEM a discapito delle ragazze e pianificando i percorsi di orientamento per intraprendere gli studi universitari in modo che si persegua una formazione adeguata alle richieste del mercato del lavoro.

Attualmente in Italia i licei TRED sono 27.Hanno aderito alla sperimentazione del Liceo per la transizione ecologica e digitale scuole superiori in Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Puglia, Sicilia, Veneto

Altra novità importante è che i ragazzi conseguiranno la maturità scientifica in soli 4 anni potendo così intraprendere gli studi universitari a 18 anni.

Il nuovo Liceo quadriennale per la Transizione Ecologica e Digitale ha tutte le carte in regola per essere la scuola del futuro.

Antonella Cirese