Luci e candele fanno atmosfera in casa

Nulla riesce ad evocare atmosfere calde e magiche come un ambiente riscaldato da una illuminazione avvolgente e suggestiva. Anche se lo spazio è piccolo, non si deve rinunciare.

Lanterne, lumi e lucine sono infatti oggetti preziosi ed elementi fondamentali per abbellire la propria dimora, concentrandosi particolarmente su quelle stanze che si vivono di più come il living o la cucina. Il benessere abitativo deriva anche e soprattutto da una corretta illuminazione degli ambienti. Quando si tratta di rendere ancora più confortevole una cucina si pensa proprio all’ illuminazione.

Possono portare calore, eleganza e romanticismo in qualsiasi angolo della casa: lanterne, faretti, candele, ma anche lampade con luminosità variabile.

Le luci soffuse sono particolarmente avvolgenti e suggestive e possono diventare la cornice perfetta per le occasioni più speciali.

Il bianco, l’argento e il platino sono la scelta vincente se la casa ha uno stile moderno. Per un ambiente classico o arredato in arte povera, l’ideale è scegliere la luce calda che vira al giallo e giocare con colori come il bronzo, l’oro, il beige e tutta la scala dei marroni che rendono più caldo l’ambiente. Si anche ai tocchi di colore per candele e candelabri. La magia di un camino poi non passa mai di moda e fra le tendenze più in voga dell’homedecor c’è proprio quella del camino finto da posizionare su una parete libera. Luci e candele particolari anche in cucina, l’ambiente più vissuto. Una idea da copiare: posizionare delle candeline bianche in vasetti o palline di vetro trasparente aperte da un lato. Le candele galleggianti sono perfette sul tavolo da pranzo o in prossimità delle finestre.

Di grande effetto per una mise en place originale delle candeline su un piatto da portata come centrotavola abbinate a frutta, fiori o aghi di pino, ma anche pigne o conchiglie. Basta scegliere il tema e dare sfogo alla fantasia.

Paola Copertino