Boom di viaggi per Capodanno

Dopo oltre due anni di limitazioni, imposte dal Covid, gli italiani sono tornati a viaggiare anche fuori dall’Italia.

Per Capodanno e per le vacanze natalizie in crescita i viaggi a medio-lungo raggio, sono tornate le Canarie ed è ripartito il Medio Oriente: Egitto, Arabia Saudita e Oman tra le mete più gettonate insieme ad Emirati Arabi e Qatar.

Questo quanto emerge dai rilevamenti delle agenzie di viaggio che quantificano in oltre 500mila i nostri connazionali che hanno trascorso oltre confine l’ultima notte dell’anno.

Una buona notizia per il turismo organizzato, il cui bilancio del 2022 è ancora insoddisfacente: la ripartenza, infatti, ha riguardato soprattutto le strutture ricettive, mentre agenzie di viaggi e tour operator hanno registrato una ripresa più lenta, in un quadro condizionato dall’aumento dei costi di gestione e dei prezzi.

L’Europa resta invece la meta più scelta dai turisti fai-da te, anche se è in crescita la richiesta di viaggi di medio e lungo raggio. Gli italiani hanno cercato mete culturali o spiagge “da cartolina” per passare un’ultima notte del 2022 in maniera diversa.

 

Paola Copertino