Interazione tra colleghi di diverse generazioni. L’indagine

Generazioni al lavoro è l’indagine che Info jobs, leader in Italia per la ricerca di lavoro online, ha condotto sulle diverse generazioni nel mondo del lavoro, chiedendo ai candidati iscritti in piattaforma come le diverse generazioni sanno interagire.

I dati che mergono sono positivi. Il 70,4% ritiene che il rapporto tra i più anziani e i giovani nel mondo del lavoro, abbia benefici reciproci producendo un aumento della produttività. Solo 15,6% ritiene che sia conflittuale, a causa della scarsa comunicazione tra le varie generazioni, perché non condividono le proprie “esperienze”. Mentre il 14% non riesce ad offrire una valutazione perché non si ha occasione.

L’interazione tra colleghi di età differente è un valore riconosciuto a livello professionale e personale.
Alto dato confortante che unisce senior e lavoratori giovani è la mancanza di pregiudizio nei confronti di un datore di lavoro e/o un superiore più giovane anzi questa evenienza viene considerata dal 77% degli intervistati come un’opportunità, il 13,1% ritiene sia una minaccia, il 9,8% la vede invece con diffidenza soprattutto in riferimento alle competenze.

Antonella Cirese