Risparmio e sostenibilità. Gli italiani si scoprono green

La crisi economica modifica i comportamenti degli italiani. E’ emerso dalla ricerca “Agos Insights. I nuovi consumi sostenibili”, realizzata falla società leader nel credito al consumo, partecipata dal Gruppo Crédit Agricole attraverso Crédit Agricole Consumer Finance, in collaborazione con Eumetra, che si pone l’obiettivo di offrire risposte adeguate per supportare clienti e partner verso la transizione energetica in chiave sostenibile.

La ricerca, che si è svolta nel periodo tra settembre e ottobre 2022, ha preso in esame un campione di duemila cittadini rappresentativi della popolazione italiana dalle cui risposte è emerso che esistono quattro grandi tipologie di persone: gli idealisti (31%), spesso giovani e i più orientati alla sostenibilità; i concreti (32%), limitati nelle scelte dalle esigenze quotidiane; gli impossibilitati (21%), che non hanno risorse sufficienti per cambiare abitudini; e gli indolenti (16%), che ritengono importante la sostenibilità ma hanno poca voglia o tempo di impegnarsi in prima persona.

Dall’indagine risulta che i consumi sostenibili sono facilmente attuati nell’ambito domestico e la molla è data dal risparmio economico infatti l 71% degli italiani ha modificato i propri comportamenti nell’ottica di una maggiore sostenibilità all’interno delle mura di casa e il 69% ha adattato le proprie abitudini per ottenere un maggior risparmio energetico, anche con l’obiettivo di ridurre le spese.

Risulta invece più difficile seguire comportamenti sostenibili fuori dalle mura domestiche a causa del costo, a volte davvero alto, delle alternative sostenibili. Rispetto alle generazioni di mezzo-dai 30 ai 50 anni- gravati dalle spese per famiglia e casa, una maggiore sostenibilità emerge per i più giovani in quanto l’86% di loro pagherebbe di più per un prodotto sostenibile, contro il 73% di media.

L’economia circolare potrebbe essere un’alternativa, praticata dal settantasette per cento degli intervistati, in particolare giovani.

Antonella Cirese