Stivali, un classico invernale di gran moda

Tutte pazze per gli stivali. La stagione è iniziata e si può scegliere fra quelli confortevoli o sensuali, oppure si può optare per quelli classici o elegantissimi. Insomma ci si può sbizzarrire a piacimento.

Gli stivali sono una vera passione; rappresentano una delle calzature più amate, ma non sempre è facile destreggiarsi tra le tante tipologie, colori e trame che sono in voga negli ultimi anni.

Le passerelle di certo forniscono utili consigli e suggerimenti, poi sta alla fantasia di ciascuna creare tantissimi outfit con i modelli di maggiore tendenza.

Sock boots a calzino sono particolari e comodi, ma anche molto versatili.  Questi stivali aderenti come calzini con tacco, sono ideali per l’ufficio o per una serata glamour, soprattutto quando da calzino diventano calze aderenti e super sexy.

Di grande impatto sono gli stivali che arrivano sopra il ginocchio, fino a coprire la coscia, neri o iper colorati, possono essere di pelle o camoscio, per il giorno o per la sera.

Sulle passerelle si sono visti quelli con trama coccodrillo, con tacchi a spillo.

Texani, sono gli intramontabili stivali dallo stile country che tornano in ogni stagione invernale, con qualche novità. Quest’anno li ritroviamo coloratissimi e con effetto metal. Dal tacco comodo, la punta pronunciata e all’altezza del polpaccio.

A ghette. E’ la grande novità di questa stagione. Le ghette sono il tipico accessorio in stoffa da indossare come protezione agli stivali, negli sport come l’equitazione. Oggi vengono incorporati alla calzatura e diventano super fashion. Sono ideali da indossare con pantaloni skinn o abiti aderenti.

Anfibi. Nati come calzature militari sono diventati da decenni un must dello street style, comodi con lacci, gambale basso alla caviglia o alto al polpaccio, riescono a equilibrare e rendere meno austero ogni look. Anche la più delicata gonna plissettata può assumere uno stile rock con un paio di anfibi e rendere meno serioso l’outfit.

Paola Copertino