Il Natale dei baresi si chiama Maria Grazia

Quest’anno il Natale dei baresi ha il nome di Maria Grazia: la bimba neonata che il parroco della chiesa di San Giovanni Battista, nel quartiere Poggiofranco a Bari, ha trovato nella culla termica che è allestita in un locale della parrocchia da circa 10 anni e che, per la seconda volta, accoglie un neonato.

La piccola che il parroco ha chiamato Maria Grazia in onore della Madonna è stata affidata alle cure del reparto di Neonatologia del Policlinico di Bari in attesa di una decisione del Tribunale.

La culla termica della parrocchia di San Giovanni Battista è stata realizzata grazie alla generosità dei parrocchiani che si occupano anche dei costi del mantenimento.

Eventi del genere evidenziano come la culla della vita sia uno strumento a sostegno di donne in difficoltà o di famiglie fragili che hanno in questo mondo la possibilità di evitare gesti estremi e di affidare una vita nuova alle cure della comunità nel pieno rispetto della sicurezza del bambino e della privacy di chi lo deposita.

Antonella Cirese