Bollette luce: calo dei costi nel primo trimestre 2024

Il calo delle bollette dell’energia elettrica aiuterà imprese e famiglie costrette a fare i conti per lungo tempo con costi energetici fuori controllo. E’ quanto afferma la Coldiretti in riferimento al calo del 10,8%, reso noto da Arera, della bolletta elettrica nel primo trimestre 2024 per gli utenti del mercato tutelato.

La riduzione della spesa energetica avrà un doppio effetto positivo perché aumenterà il potere di acquisto delle famiglie e ridurrà i costi delle imprese particolarmente rilevanti per l’agroalimentare con l’arrivo dell’inverno. Un effetto valanga positivo sulla spesa con il costo dell’energia che – continua la Coldiretti – si riflette infatti in tutta la filiera e riguarda sia le attività agricole ma anche la trasformazione e la distribuzione.

La produzione agricola e quella alimentare in Italia assorbono oltre l’11% dei consumi energetici industriali totali per circa 13,3 milioni di tonnellate di petrolio equivalenti all’anno.