Tendenze moda 2024

Anche se siamo in pieno inverno è già tempo di pensare alla primavera- estate grazie ai trend visti alle ultime fashion week. Andiamo alla scoperta delle ultime novità moda, dopo che si sono concluse le fashion week di New York, Londra, Milano e Parigi.

Il confine tra prêt-à-porter e haute couture diventa sempre più sottile, in alcuni casi persino inesistente. Le sfilate celebrano le lavorazioni sartoriali, quelle eseguite a mano, ma non si lasciano sfuggire l’opportunità di esprimere la contemporaneità attraverso il denim. Persino il basic assume nuove formule, sempre più sofisticate.

La felpa, il mini abito e i mocassini sono molto di più, perché la cura dei tagli e la qualità della materia riassume il nuovo concetto di lusso contemporaneo.

Vengono infatti declinati in versione deluxe.

I capispalla hanno un posto d’onore nelle tendenze primavera estate 2024, perché vestono con la loro immagine iconica, secondo i famosi brand.

Dominano le trasparenze, i pizzi, gli slip dress e i capi presi in prestito dal mondo della lingerie e corsetteria.

Boom dei materiali dalla rifinitura glossy: non solo borse e scarpe di vernice ma anche capispalla. Alcuni brand hanno eliminato completamente il logo, privilegiando la scelta dei materiali.

Uno sguardo anche agli accessori.

Le borse di tendenza della primavera estate 2024.

Per chi in borsa ama portarsi mezza casa, iniziamo da una buona notizia: le borse della primavera estate 2024 stanno abbandonando il formato mini in favore di modelli ampi, dove si può contenere tutto il necessario e non solo.

Le donne sono sempre più multitasking occupate su più fronti. Anche i creativi vengono quindi incontro.

Capienti ed essenziali, per essere abbinate un po’ con tutto, ma anche modelli più particolari (come intrecci e ricami) per essere abbinate alle mise da sera.

Le borse classiche ed eleganti, dal vago sapore retrò, ritornano in passerella ma per la primavera estate 2024 viene declinato con nuovi materiali, come la rete e il PVC, adattandosi così alle occasioni legate alla stagione.

Da segnalare quelle con applicazioni di cristallo, utilizzati come ricami o che utilizzano una rete lavorata a mano. Di grande tendenza la borsa mesh che si sta conquistando un posto importante. Le trasparenze sono di tendenza. Ma non si tratta solo di trame fitte come il mesh ma anche del materiale PVC che viene impiegato per realizzare mini e maxi bag. Queste borse renderanno ancora più divertente il look dell’estate, soprattutto nella variante colorate.

La borsa di vernice non è una novità e sarà un must per borse firmate e iconiche che portano l’eleganza sulle passerelle.

Per un’occasione speciale o per un tocco bon ton, la borsetta di raso è tornata di moda. Dotata anche di catena, l’idea è di tenerla in mano proprio come una clutch.

Novità: la borsa cilindro. Una forma armoniosa che può regalare notevoli soddisfazioni perché nonostante la misura contenuta risulta essere super capiente. L’alternativa alla pratica sling bag.

Modelli morbidissimi che si piegano in base alle nostre esigenze (come le borse origami), per adattarsi alla contemporaneità o per diventare una borsetta da sera.

Interessanti anche le versioni maxi, morbidissime e realizzate in tessuto damascato o in pelle imbottita.

                           Paola Copertino