Le pareti si trasformano in opere d’arte

La casa, è uno spazio intimo e in quanto tale, riflette la personalità e lo stile del proprietario. In un capolavoro personale possono essere trasformate le pareti che sono una tela bianca da personalizzare.

Abbellire i muri e ogni spazio della casa non solo aggiunge colore e carattere, ma offre anche un modo divertente per esprimere creatività.

Indubbiamente un tocco di colore può trasformare la stanza, ma c’è da prendere in considerazione la personalità e lo stile di chi la abiterà.

Se si desidera un’atmosfera tranquilla e rilassante, bisogna optare per le sfumature del blu e del verde. Si possono scegliere il rosso e il giallo se si vuole che l’ambiente sia energico e vibrante.

Vanno poi tenute in conto la luce naturale della stanza e la dimensione della parete.

Bisogna infatti ricordarsi che i colori chiari fanno sembrare gli spazi più ampi, mentre i toni più scuri possono aggiungere intimità.

Un’altra opzione da prendere in considerazione è quella di utilizzare più nuance dello stessa palette. Sicuramente sarà garantita ulteriore profondità alla stanza, creando eventualmente un effetto sfumato.

Per una aggiunta ancora più spettacolare si può prendere in considerazione un murales artistico affidandolo a un artista locale.

Per personalizzare uno spazio, si può creare una galleria fotografica in casa in cui mostrare i ricordi più preziosi. Può essere una parete vuota, lungo una scala oppure in salotto.

 Il passaggio successivo è scegliere il tema che può essere le vacanze, la natura o particolari momenti di vita.

Chi ha la passione per l’arte, potrebbe creare una intera parete decorata con le proprie creazioni incorniciando disegni, dipinte e opere realizzate con tecniche diverse.

Un’idea economica e semplice è quella di decorare le pareti con wall stickers e decalcomanie in quanto possono essere facilmente rimosse e sostituite.

Gli esperti di interior design consigliano anche mensole decorative e oggetti d’arte per sfruttare uno spazio verticale. Avranno anche uno scopo pratico: mettere in ordine oggetti, libri e souvenir.

Per dare l’illusione di uno spazio più grande e luminoso, basta usare un trucco ben noto: gli specchi. Va scelta la cornice abbinando lo stile dell’arredamento e posizionandoli strategicamente per riflettere la luce naturale o creare interessanti giochi e prospettive.

Con questi piccoli suggerimenti la casa avrà personalità, unicità e parlerà del suo proprietario.

Paola Copertino