Avvenne a Bari. Matrimonio di un giorno di mezzo ‘800. Rievocazione storica

Domenica 3 marzo torna la rievocazione storica del primo incontro della duchessa Maria Sofia di Baviera col Principe ereditario Francesco di Borbone. Corso Vittorio Emanuele e il Lungomare Nazario Sauro, grazie all’associazione Stella del Monte, e alla sua Presidente, la professoressa Mariagabriella Sabato, anche quest’anno, ospiteranno la VI edizione di “Avvenne a Bari” – Matrimonio di un giorno di mezzo ‘800. E’ lì che prenderà vita una pagina di storia del capoluogo pugliese.

Nel 1859, quando Bari non era ancora Italia, ma una grande città preunitaria del Regno delle Due Sicilie, ospitò un evento di grande interesse nazionale e internazionale, sconosciuto a molti.

Il 3 febbraio di quell’anno il principe Francesco di Borbone, divenuto poi ultimo re del Regno delle Due Sicilie con il nome di Francesco II, incontrò e conobbe fisicamente sua moglie, la principessa Maria Sofia di Baviera, Marie Sophie Amalie von Wittelsbach, sorella della più nota imperatrice Sissi, Elisabetta Amalia Eugenia di Wittelsbach.                                                                                                                          

Nell’occasione, una città in visibilio accolse i Reali con favolosi festeggiamenti cui seguirono il Matrimonio religioso, svoltosi nell’elegante ed austero salone del Palazzo del Governo, ed il particolare pranzo nuziale

Nel corso della rievocazione sarà possibile assistere allo sbarco della Principessa Maria Sofia di Baviera presso il porto vecchio; all’incontro dei principi sposi, Francesco di Borbone e Maria Sofia Wittelsbach; all’Accoglienza ed al Corteo dei nobili, dei notabili e del clero in abiti ottocenteschi; al saluto militare; alla benedizione del matrimonio; ai festeggiamenti della popolazione; a balli e musiche d’epoca.

Non solo. Si potrà pranzare, per chi lo desidera, con il Ragù del Re presso i ristoratori di Bari vecchia e Corso Vittorio Emanuele.

Info: 3338605532 – 3498647395