“Rinasce” la Sale Frate Sole del Santuario Madonna del Pozzo di Capurso

Capurso (Ba). Il 25 marzo 2024 alle ore 17.00 sarà inaugurata presso il Santuario Madonna del Pozzo in Capurso la Sala Frate Sole. Realizzata a partire dal 1965 allo scopo di affiancare il Santuario della Madonna del Pozzo di un contenitore di eventiculturali e religiosi, la grande Sala inaugurata nel 1975, è rimasta chiusa per circa 20 anni a causa dei notevoli lavori di restauro necessari. Oggi grazie al progetto denominato “Madonna del Pozzo Experience”, “Operazione finanziata dall’UE a valere sul POR FESR-FSE 2014/2020 della Regione Puglia – Asse VI – Azione 6.7 “Interventi per la valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale”, la Sala è nuovamente fruibile. Tale Progetto mira a creare in un punto di riferimento per tutti i fedeli, pellegrini e turisti del nostro Santuario, un contenitore culturale in grado di accogliere tutti i visitatori appassionati della cultura religiosa, della tradizione locale, della storia e per tutte quelle iniziative legate al culto della Madonna del Pozzo.

Grazie al bando regionale, la Sala Frate Sole, è statariportata a nuova luce creando l’opportunità per l’intera comunità dei devoti della Madonna del Pozzo, di mettere in gioco delle idee legate al territorio e alla “MEMORIA DELLE RADICI”. Attraverso la realizzazione dilaboratori, di percorsi multimediali (Virtual tour, Videomapping, ecc), ogni visitatore sarà aiutato a fare un viaggio nella storia e nella tradizione di questo luogo. La ricreazione del Pozzo nel quale si calò don Domenico Tanzella,  rinvenendo nel 1705 l’immagine della Madonna, sarà fruibile da tutti i portatori di handicap che non possono materialmente scendere nella grande cisterna. Uno studio Energetico – Vibrazionale sulla cappella del Pozzo e del processo di cristallizzazione di campioni d’acqua prelevati dalla cisterna sacra, ha prodotto un’interessante argomento che arricchisce il Progetto.