La promozione delle cooperative giovanile passa attraverso la call “Creare.coop”

Il Fondo mutualistico di Confcooperative, d’intesa con Confcooperative Giovani, ha pubblicato la call “Creare.coop” iniziativa che può contare su un plafond di 500 mila euro a sostegno del percorso di avvio dell’impresa cooperativa e formazione manageriale.

L’iniziativa punta a promuovere le cooperative giovanili. Si rivolge alle neo Cooperative con prevalenza di soci under 35, operanti in tutti i settori ad esclusione dell’abitazione, presenti su tutto il territorio nazionale.

Il sostegno alle neo cooperative avviene con l’elargizione sia di un contributo economico alla startup di 5000 euro comprensivi dei costi di costituzione a avvio, sia di un rimborso nel limite massimo di 3.000/anno riguardante i costi di servizi resi dal Centro Servizi Confcooperative territoriale e costi di accompagnamento per tre anni.

La call prevede anche la partecipazione ad una community attraverso una rete formata da tutte le cooperative in modo da creare confronto, dialogo e collaborazione.

Le richieste di iscrizione al bando potranno essere presentate dal 15 marzo 2024 al 31 marzo 2025 e sono aperte alle neo cooperative che devono essere costituite da non più di 6 mesi o in fase di costituzione entro i sei mesi successivi alla candidatura alla call, in tal caso le misure verranno erogate appena ultimata la costituzione, ed inoltre possono iscriversi le cooperative costituite (o che sono in fase di costituzione) da un numero da 3 a 8 soci aderenti a Confcooperative in regola con i contributi associativi.

Antonella Cirese