Il testamento solidale si tinge di rosa

Il lascito solidale è un atto di solidarietà che chi sta diffondendo ed il dato emergente è che questo atto volto a lasciare beni a sostegno di cause di equità sociale si tinge di rosa. In base ad un’indagine promossa dal Comitato Testamento Solidale, a cui hanno partecipato le 28 organizzazioni aderenti, risulta che per il 69,2% a fare un lascito testamentario sono donne, mentre per il 31% il testamento solidale viene scelto in egual misura da uomini e donne.

Sono dati che testimoniano che le donne, rispetto agli uomini, sono più propense al dono e al gesto gratuito della solidarietà e che conferma l’attitudine femminile alla prossimità e alle attività di volontariato. Dati in linea con “Noi doniamo”, il report edizione 2023, realizzato dall’Istituto italiano della donazione, in cui l’identikit del donatore italiano è donna con il 52% delle donne donatrici contro il 48% degli individui dei soggetti di genere maschili.

Un altro aspetto da sottolineare, indipendente dal genere, è che la solidarietà è appannaggio di tutti perchè ognuno può, in base alle proprie possibilità, sostenere cause benefiche realizzando una società della prossimità.

Antonella Cirese