“Il futuro a portata di mano” un bando per i giovani

La settima edizione del bando ‘Il futuro a portata di mano’, rivolta agli Enti del Terzo Settore, a cura di BPER Bene comune, è ufficialmente iniziata.

Si tratta di un’iniziativa nata con l’obiettivo, da parte di Bper Banca, di promuovere e sostenere i progetti creativi, artistici e culturali che hanno come protagonisti attivi le nuove generazioni che vivono in aree del nostro paese caratterizzate da disagio economico-sociale.

La partecipazione è aperta a tutti ed ognuno ha la possibilità di presentare la propria candidatura, entro le ore 12 del prossimo 2 luglio, sulla piattaforma italiana di crowdfunding e social innovation “Produzioni dal Basso”.

I progetti se riusciranno a raggiungere il goal del 40% del budget previsto grazie alla raccolta fondi, verranno sostenuti dalla Banca che contribuirà con il restante 60%. Le candidature saranno valutate da un’apposita commissione in base alla rispondenza al contenuto del bando, alla sostenibilità, impatto sociale e ricaduta sul territorio anche sotto il profilo di creare sinergia con le realtà presenti nel territorio. Per maggiori informazioni e per candidare il proprio progetto: bper.produzionidalbasso.com

Antonella Cirese