Gamma Donna, premio alle imprenditrici

Il premio Gamma Donna, istituito nel 2004, compie 20 anni ed anche quest’anno riparte per continuare a promuovere la riduzione del gender gap in campo socio economico attraverso lo scouting e la valorizzazione del talento imprenditoriale femminile

Il premio da sempre si rivolge all’imprenditoria femminile innovativa con l’obiettivo di arginare il divario di genere e che ogni anno è sempre più attuale e propositiva. Infatti il terzo millennio, che ha segnato il fallimento del massimo profitto, impone un modello di sviluppo a dimensione umana, sostenibile, rispettoso dell’uomo e dell’ecosistema e richiede innovazione e tecnologia

In sintonia con questi temi il premio Gamma Donna si rivolge ad imprenditrici (founder, co-founder, oppure socie attive con ruoli manageriali) che si siano distinte per aver innovato con prodotti/servizi, i processi o i modelli organizzativi all’interno della propria azienda, con almeno un bilancio alle spalle.

Un premio che sostiene il talento femminile e che dà il giusto riconoscimento all’imprenditoria femminile che negli ultimi anni, in base ai dati di Unioncamere, si sta facendo strada con successo e con una gestione innovativa nei settori professionali, scientifici e tecnici “tipicamente” maschili.

Info: www.gammadonna.it/premio

 

Antonella Cirese