Adottare un cane è un atto d’amore

L’adozione di un animale è un gesto nobile che rende la vita migliore a tutti coloro che sono coinvolti, è un atto di amore che porta gioia e gratificazione ogni giorno dell’anno.

Prima di portare a casa un amico peloso è bene informarsi. Molte organizzazioni senza scopo di lucro e rifugi si dedicano all’adozione di animali domestici. Per iniziare la ricerca si possono visitare rifugi, consultare siti web o partecipare ad eventi sul territorio.

Bisogna innanzitutto valutare i propri stili di vita. Ad esempio un cane attivo non è adatto per chi conduce una vita sedentaria. Anche le dimensioni non sono da sottovalutare.

E’ fondamentale poi creare uno spazio sicuro e confortevole. Vanno sistemate ciotole per il cibo, giocattoli e una cuccia in modo tale che possa sentirsi a suo agio. È altrettanto importante una visita al veterinario per uno check up completo.

L’adozione di un animale è un impegno a lungo termine che richiede amore, pazienza e tempo. Si tratta di cominciare una bellissima avventura che presuppone però un periodo di adattamento perché il nuovo arrivato si trova in un luogo completamente sconosciuto a cui deve adattarsi.

In questo periodo di adattamento l’amico a quattro zampe inizierà ad esplorare i luoghi e quindi bisognerà essere comprensivi e tolleranti anche se combinerà qualche danno.

Ci potranno essere tappeti mordicchiati, piccoli incidenti in casa e un po’ di confusione. Bisogna rispondere in modo amorevole, senza rimproveri in modo tale da costruire un rapporto di fiducia e costruttivi che durerà nel tempo.

I risultati di questo impegno saranno duraturi. Ne nascerà una splendida e unica storia d’amore.

Paola Copertino